servizi di security

Servizi di Security per eventi – Principi di sicurezza della vigilanza non armata

L’organizzazione di eventi, che siano concerti, manifestazioni sportive, fiere, o incontri aziendali, è un’esperienza che coinvolge un pubblico e richiede una pianificazione dettagliata. Tuttavia – per garantire la riuscita e il successo di qualsiasi tipo di evento – la sicurezza di partecipanti, ospiti VIP e artisti è una priorità imprescindibile.

Ecco perché i servizi di security emergono come un punto chiave nella pianificazione e nell’esecuzione, coprendo una vasta gamma di situazioni e adattandosi alle specifiche esigenze di ciascun contesto. La chiave, infatti, è una pianificazione accurata e una collaborazione attiva tra organizzatori e professionisti della sicurezza.

Sia che si tratti di un concerto, una sfilata di moda o un evento privato, la presenza di personale specializzato in servizi di security e vigilanza non armata è essenziale per prevenire incidenti, garantire un’affluenza ordinata e gestire situazioni di emergenza con tempestività e professionalità. 

In questo articolo, esploreremo l’importanza di avere un partner affidabile capace di attenersi ai dettami della normativa vigente in materia di safety e security.

Servizi di sicurezza per eventi: le misure di safety e security

La circolare Gabrielli del 2017 detta linee guida e requisiti per garantire la sicurezza degli eventi e manifestazioni pubbliche e distingue tra le misure di safety e security. Si tratta di attività specifiche che hanno un focus sulla prevenzione e sull’intervento in situazioni di emergenza.

Le misure di safety sono orientate principalmente alla prevenzione di incidenti e pericoli, lavorando sulla creazione di ambienti sicuri e sulla riduzione dei rischi. Ciò include il controllo degli accessi, dei flussi e l’implementazione di procedure che mirano a evitare incidenti. I soggetti chiamati a gestirli sono gli organizzatori dell’evento, coadiuvati dal personale esperto in vigilanza non armata.

Dall’altra parte, le misure di security sono dirette a garantire la protezione da minacce esterne o azioni deliberate, come atti vandalici o attacchi terroristici. Queste misure – intese a preservare l’incolumità delle persone – coinvolgono il monitoraggio attivo, la presenza di personale di sicurezza e l’adozione di tecnologie avanzate per rilevare e rispondere a potenziali minacce e sono in capo ai Servizi d’Ordine e Pubblica Sicurezza.

Insieme, safety e security formano un approccio integrato che assicura la sicurezza complessiva degli eventi, garantendo la tutela sia dagli imprevisti accidentali che dalle minacce intenzionali. In caso di mancata applicazione delle misure di safety e security, scatta l’annullamento della manifestazione.

Gli operatori che possono offrire servizi di security sono in possesso di una specifica licenza. La normativa di riferimento è l’articolo 134 del TULPS (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza) che stabilisce – nel Titolo IV “Delle guardie particolari e degli istituti di vigilanza e di investigazione privata” – la necessità di una licenza rilasciata dal Prefetto per lo svolgimento di servizi di vigilanza.

Parliamo, infatti, di servizi di security non armata a cui fanno capo anche le prestazioni di bodyguard, stuart, hostess e le attività di portierato.

Piano Operativo di Sicurezza: il cardine dei servizi di security per eventi

I servizi di security hanno come focus principale la protezione delle persone presenti e la gestione efficace di situazioni di emergenza attraverso le competenze di personale specializzato che stila e segue un Piano Operativo di Sicurezza (POS).

Questa attività richiede un’attenta pianificazione e l’implementazione di misure preventive e reattive e si basa su un efficiente coordinamento di tutto lo staff presente all’evento. Gli operatori facenti parte della vigilanza non armata si interfacciano con gli organizzatori dell’evento ma anche con i Servizi di Pubblica Sicurezza tra cui il Soccorso, la Polizia Municipale, i Vigili del Fuoco.

Una comunicazione fluida tra tutto il personale dell’evento è cruciale, tanto quanto il sopralluogo pre-evento utile a mettere in sicurezza la location. 

Ciò comprende la valutazione del numero di partecipanti previsti, l’identificazione di aree problematiche o a rischio, la valutazione delle uscite di sicurezza, l’analisi del programma dell’evento e la stesura di una lista completa del personale coinvolto.

In eventi e manifestazioni che prevedono la presenza di VIP e artisti, i bodyguard rivestono un ruolo cruciale nel garantire la loro protezione gestendo la folla, prevenendo intrusioni indesiderate e attuando una risposta immediata a situazioni potenzialmente pericolose.

Un altro aspetto chiave è la gestione del flusso di persone. Richiedendo il supporto di personale esperto in servizi di security è possibile pianificare e implementare strategie per facilitare un afflusso ordinato e un deflusso sicuro, evitando situazioni di sovraffollamento e garantendo il rispetto delle normative di sicurezza.

L’obiettivo dei servizi di security è quello di operare con discrezione e professionalità per non disturbare l’esperienza complessiva dei partecipanti all’evento, garantendo al tempo stesso un ambiente sicuro e il rispetto delle normative vigenti. 

Scegli PONZI SpA come partner strategico per la vigilanza non armata dei tuoi eventi!

I nostri operatori, adeguatamente formati e addestrati, sono sempre pronti a intervenire, garantendo il massimo supporto per eventi notturni e diurni.

Contattaci subito per saperne di più sui nostri servizi di Security e richiedere un Piano Operativo di Sicurezza.

Torna su