Indagini economiche per ottenere informazioni finalizzate al recupero dei crediti

Crediti deteriorati e NPL

Da ormai diversi anni, Ponzi sottolinea l’importanza e il valore delle informazioni a tutti i suoi clienti, soprattutto nell’ambito dei crediti deteriorati e NPL. Partendo dal presupposto, forse scontato, che i crediti sono e debbano essere considerati risorse, è prima di tutto essenziale riconoscere che un maggiore e migliore corredo documentale rappresenti la chiave di volta per diminuire significativamente i rischi di cessione degli stessi.

Per quanto riguarda invece i crediti NPL, il loro processo di acquisizione inizia nel momento in cui i soggetti titolari del credito originale immettono sul mercato i pacchetti di crediti che desiderano cedere. Già in questa fase preliminare è opportuno ed essenziale verificare e valutare in modo dettagliato i portafogli di NPL oggetto di cessione, a prescindere dalle figure coinvolte – banche, istituti finanziari, società commerciali o addirittura enti pubblici. Dei crediti NPL andrà poi stimato in modo preciso il valore così da determinare un adeguato prezzo d’acquisto.

Contattaci

Inutile precisare che questo genere di operazioni sono assai delicate e che, se non gestite correttamente, con esperienza e competenza, possono pregiudicare in modo irrimediabile la redditività dell’intera operazione di acquisizione del credito.

L’analisi accurata della situazione da un punto di vista economico va anche collocata nel contesto sociale tipico dell’epoca attuale, in cui una marcata e generalizzata crisi economica ha aumentato considerevolmente il livello delle cosiddette “sofferenze bancarie lorde”: si pensi che, oggi, queste hanno sfondato il muro dei 200 miliardi e che a questa somma vanno poi aggiunti altri 120 miliardi di crediti incagliati e 35 miliardi di esposizioni ristrutturato o scadute. Ci troviamo pertanto a fronteggiare una vera e propria “valanga di crediti deteriorati” che, se non gestiti correttamente, possono ragionevolmente affondare l’intero sistema creditizio italiano.

È questa la base e la premessa sulla quale noi del Gruppo Ponzi abbiamo progettato e costruito uno strumento di valutazione dei cosiddetti crediti non performanti. Come accennato in apertura, il prezzo della cessione a terzi può essere elevato abbattendo il tasso di rendimento atteso ma questo risultato è ottenibile soltanto attraverso la produzione di un corredo documentale di alta qualità, che sappia mettere in luce ogni dettaglio relativamente ai crediti deteriorati e alle loro garanzie. In questo senso, l’informazione offre un valore inestimabile e produce un arricchimento reale: la produzione di report può includere la verifica della disponibilità di dati aggiuntivi e aggiornati sul singolo debitore, le informazioni sulla tipologia di reddito e la sua stima, i dati catastali, la presenza di pregiudizievoli e protesti e via discorrendo. Riteniamo sia facile intuire quanto queste informazioni possano pesare sui piatti della bilancia di decisioni che comportano la movimentazione di somme molto importanti.

Contattaci

Crediti deteriorati e NPL: il debitore tipo

Nel corso della nostra esperienza con i crediti deteriorati e NPL abbiamo ottenuto alcuni interessanti insight. Per comodità di lettura, li proporremo a seguire in un pratico punto elenco:

  • Il debitore-tipo è nel 70% dei casi un uomo
  • La sua fascia d’età si colloca tra i 37 e i 54 anni
  • Il 22% di questa tipologia di debitore risulta intestatario di proprietà immobiliari
  • Il 12% dei debitori analizzati presenta protesti o pregiudizievoli
  • Il 30% circa produce o dispone di un reddito: nel 20%, si tratta di lavoro dipendente mentre nel 10% di pensione
  • Il reddito mensile di questo soggetto si aggira si attesta indicativamente sui 1.250 euro
  • La maggior parte dei debitori è collocata geograficamente nelle regioni del sud (50%)
  • Il Nord Italia ospita il 23% dei debitori, il Centro Italia il 27%
  • I deceduti sono circa il 6,5% su base nazionale.

In conclusione, i dati generali da noi elencati non sono che la dimostrazione di quanto una corretta Due Diligence rappresenti una delle più fondamentali discriminanti per la scelta di acquisizione e ottimizzazione della negoziazione sul prezzo del lotto.

PONZI SpA ti richiama!

Se sei un professionista o lavori in un'impresa e vuoi ottenere informazioni sui nostri servizi o un preventivo senza impegno, compila il form: un nostro incaricato ti ricontatterà.
(Per candidature di lavoro clicca qui)

Vuoi avere subito informazioni?

Per ottenere informazioni, chiarimenti o un preventivo chiama il nostro numero verde


Numero Verde 800-013458

PONZI INVESTIGAZIONI

Indagini e investigazioni economiche, finanziarie e legali

PONZI GROUP

Investigazioni, indagini e informazioni per il mondo finanziario e legale

PONZI ONLINE

Informazioni, pratiche e visure direttamente online

A.N.C.I.C.

Associazione Nazionale tra le Imprese di Informazione Commerciali e di Gestione del Credito

Informativa Privacy D.LGS. 196/2003

InfoCamere

PONZI SpA distributore ufficiale delle Camere di Commercio Italiane

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Privacy Policy
Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Privacy Policy
Le tue preferenze sono state salvate